Usine de rêve

Usine de rêve

Inaugurazione: 4 aprile 2009 ore 19 fino alle 24

26cc spazio per l’arte contemporanea

All’improvviso e senza alcuno scopo apparente, in una sequenza di Histoire(s) du cinéma di Jean-Luc Godard, la macchina da presa inquadra un cartello su cui a lettere maiuscole è scritto USINE DE RÊVE. È un dettaglio concreto, anche se superfluo per la struttura della narrazione, che aggiunge un ulteriore significato alla grandiosa e critica dichiarazione d’amore del regista francese verso il cinema, identificandolo come il luogo “attivo” in cui i sogni e le utopie possono trovare la loro realizzazione.

Usine de rêve è una mostra sull’utopia, non intesa come sogno o ipotesi ideale, bensì come idea che comincia ad assumere le caratteristiche di un progetto attuabile; è infatti una mostra di progetti non ancora realizzati per motivi diversi (tecnici, logistici, o economici).

Usine de rêve è la possibilità di esporli, di mostrarli, ma soprattutto di farli diventare realmente dei lavori. L’intento principale infatti è quello di far adottare i progetti esposti da alcuni collezionisti, che si impegneranno a far realizzare il lavoro.

La mostra verrà inaugurata il 4 aprile, in coincidenza con The road to contemporary art e ArtO’, le due Fiere d’arte contemporanea che porteranno a Roma numerosi collezionisti italiani e stranieri.

I progetti verranno esposti a 26cc e saranno raccolti in una pubblicazione – in B/N – che verrà distribuita in entrambe le fiere prima dell’inaugurazione della mostra.

Usine de rêve è un progetto di 26cc a cura di Cecilia Casorati e Sabrina Vedovotto

Gli artisti partecipanti ad Usine de Reve sono:

Roberto Ago, Francesco Arena, Paola Anziché, Riccardo Benassi, Davide Bertocchi, Dafne Boggeri, Ludovica Carbotta, Michelangelo Consani, Dario D’Aronco, Flavio De Marco, Francesca De Rubeis, Gabriele De Santis, Alessio Delli Castelli, Federico Del Vecchio, Stanislao Di Giugno, Matteo Fato, Ettore Favini, Marco Fedele di Catrano, Gaston Ramirez Feltrin, Mariana Ferratto, Stefania Galegati, Martino Genchi, Silvia Giambrone, Nicola Gobbetto, Goldiechiari, Massimo Grimaldi, Piotr Hanzelewicz, Isola e Norzi, Andrea Liberati, Federico Lupo, Marianna Mandirola, Domenico Mangano, Margherita Morgantin, Enrico Morsiani, Valentina Noferini, Eugenio Percossi, Luana Perilli, Alessandro Piangiamore, Donato Piccolo, Federico Pietrella, Giuseppe Pietroniro, Gianadrea Poletta, Marco Raparelli, Luigi Rizzo, Mauro Romito, Antonio Rovaldi, Guendalina Salini, Alice Schivardi, Alessandro Sciaraffa, Marinella Senatore, Federico Solmi, Eugenio Tibaldi, Saverio Todaro, Luca Trevisani, Barbara Tucci, Valentino Diego, Enrico Vezzi, Zimmerfrei.


26cc spazio per l’arte contemporanea. Via Castruccio Castracane 26

26cc.org info@26cc.org